Via NIcolò dall'Arca 43/f Bologna

giudallarca@teatrinindipendenti.it   

Visioni Ricorrenti

Venerdi 24 novembre

ore 21

Visioni ricorrenti

di e con Sara Goldoni - Teatrino dello sguardo

Chissà perché, alcune riflessioni tornano e ritornano, originando,
nel mondo interiore,“visioni”.
Forse vogliamo capire qualcosa di noi stessi, di ciò che ci circonda, o…semplicemente siamo affascinati, soggiogati, senza saperne il motivo: Il gioco visionario dell’ inconscio, del mondo onirico.
Un pizzico d’ di umorismo e surrealismo sono gli ingredienti dei 3 pezzi senza parole -o quasi- che compongono lo spettacolo:
“Spirito di patata”, un gioco sottile
tra maschile e femminile, che hanno ritmi, stati di sonno e veglia ben diversi.
“lo specchio dell’ anima”, il gioco interiore tra apparenza e identità, nelle sue sfumature
paradossali e malinconiche; “il guardone”, strizza l’occhio ai ruoli e gli archetipi della coppia.

Punto d’arrivo possibile? La trasgressione e
l’emancipazione dagli stessi attraverso l’innocenza, in virtù di realtà trasversali.

visioni ricorrenti

Articolo successivo Articolo precedente